Asparagi saltati in padella: un contorno semplice grazie ad un trucco

asparagi saltati in padella

Ecco a te un trucchetto che renderà la tua vita più facile quando dovrai cuocere gli asparagi.

Gli asparagi saltati in padella sono infatti un piatto semplice ma hanno un problema:

Per rendere l’asparago tenero, dovresti:

1) prima sbollentarlo

2) poi per dargli carattere, passarlo in padella con un filo d’olio.

Inoltre le punte hanno un tempo di cottura differente rispetto ai gambi, quindi dovresti immergere i gambi in acqua e lasciare le punte fuori dall’acqua affinché si cuocia tutto in modo uniforme.

Questo rende l’esecuzione della ricette più lunga e ne scoraggia il consumo.

Peccato, perché gli asparagi sono una verdura con  interessanti proprietà nutritive.

Tuttavia c’è un metodo per cuocere gli asparagi saltati in padella senza sbollentarli!

proprietà degli asparagiDevi semplicemente pelare gli asparagi con un pelapatate.

1) Taglia la base dell’asparago e buttalo via.

2) Pela gli asparagi fino ad un paio di centimetri sotto la base della punta.

3) Taglia gli asparagi per il lungo e cuoci in padella per circa 10/15 minuti.

Se gli asparagi ti piacciono più croccanti ti bastano cinque minuti di cottura.

Mio fratello fa il cuoco e al ristorante utilizza questa pratica che:

1) Permette un’esecuzione più veloce del piatto;

2) Rende gli asparagi più gustosi.

Inoltre questa pratica è consigliata in un libro di slow food.

Aspetti nutrizionali a favore di questa tecnica.

Ricorda che quando metti a bollire gli asparagi disperdi una buona quantità di proprietà nutritive.

E’ verò che eliminando una parte del turione dell’asparago fai altrettando, ma questa tecnica ti permette di cuocere meno l’alimento e di far si che non vi sia una dispersione di nutrienti nell’acqua.

E per redere il piatto più invitante?

Puoi aggiungere agli asparagi il porro o della cipolla. Nello stesso periodo degli asparagi ci sono le cipolle fresche! Clicca qui per vedere quali sono le verdure di stagione.

Oppure per dare un bel colore al piatto puoi aggiungere il cavolo cappuccio viola. Ancor meglio tagliato finemente e aggiunto crudo al piatto quindi saltato con gli asparagi a fuoco spento.

Written By
More from rino leo

Verdure surgelate: Valida alternativa alle verdure fresche?

Ormai è diventato un mantra: “In una dieta sana ed equilibrata bisogna...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.